Informazioni per te stesso - MaydayItalia O.N.L.U.S.

Vai ai contenuti

Menu principale:

Informazioni per te stesso

STRESS MANAGEMENT: VADEMECUM

Ricordati: quello che stai sperimentando è una normale reazione ad un evento anormale.

Mentre fare esercizio fisico è sempre importante, un eccessivo allenamento è generalmente non opportuno durante le  prime 24-48 ore di un'esperienza stressante, perchè accentua  lo squilibrio fisiologico successivo ad uno stress. Piuttosto fai una passeggiata, stretching, o un leggero esercizio fisico. Alterna agli esercizi delle tecniche di rilassamento, come quelle  di respirazione.

Cerca di dormire, o semplicemente riposati. Cerca di riposarti più di quello che normalmente ti concedi.

Mangia cibi sani e fai degli spuntini. Cerca di mangiare secondo i tuoi soliti orari, anche se non hai fame.

Bevi più acqua di quella che normalmente assumi. Ti aiuta ad eliminare le tossine accumulate nel tuo corpo durante il normale processo fisiologico conseguente l'evento stressante.

Riduci il consumo di caffeina e alcol. Entrambi interferiscono con il normale ciclo del sonno e l'elaborazione dell'accaduto.

Contatta i tuoi amici e parla alle persone di cui ti fidi. Questa è l'azione più curativa che tu puoi fare per te stesso. Confida le tue reazioni all'evento e gli effetti che esso ha avuto su di te.

Cerca di comprendere che anche le persone attorno a te, specialmente la tua famiglia, possono essere sotto stress. Racconta loro come  ti senti tu.

Se vivi solo, chiedi a qualcuno di venire a stare da te per un giorno o più.

Struttura il tuo tempo, tieniti occupato, e segui la tua soutine rispetto al mangiare, dormire, fare esercizio fisico, passare del tempo con la tua famiglia, ecc.

Se non riesci a dormire dopo un paio di giorni, chiama il tuo medico per avere aiuto. Dormire è cruciale per ristabilirti.

Dai a tuo stesso il permesso di sentirti fisicamente a pezzi. Potresti soffrire di dolori muscolari, dovuti all'accumulo di tossine e ormoni dovuti alla reazione fisiologica allo stress.

Insisti per avere un CISM Defusing da parte del MAYDAY.

Chiedi di organizzare un CISM Debriefing se stai ancora avendo sintomi dovuti alla reazione allo stress posttraumatico dopo una settimana o più dopo l'evento.

Non fare grandi cambiamenti nella tua vita e non prendere decisioni importanti per un certo periodo di tempo dopo l'evento.

Prendi invece il più possibile piccole decisioni rispetto alla vita quotidiana. Ti darà la sensazione di avere ancora un potere sulla tua vita.

Pensieri ricorrenti, ricordi intrusivi dell'evento, e flashback sono normali. Non cercare di combatterli. Essi diminuiranno nel tempo e diventeranno sempre meno dolorosi. Se non diminuiscono entro 30/45 giorni, chiama il numero del CISM, contatta il responsabile  dell'area psicologica del MAYDAY che ha condotto il Debriefing a cui hai preso parte, o l'IML. Non devi vivere con ricordi ossessionanti, con incubi, flashback o altri sintomi dolorosi caratteristici della reazione allo stress. Parla delle tue reazioni.  Ci sono molte fonti di sollievo e di aiuto che rimangono confidenziali.

Nell'eventualità di un incidente con la tua compagnia, contatta immediatamente la tua famiglia per far sapere loro che stai bene. Lascia un messaggio nella segreteria telefonica del tuo cellulare, per far sapere a tutti gli amici che ti chiameranno  che tu stai bene, così non dovrai rispondere a tutte le telefonate, se ti sentirai di non volerlo fare.

Scegli un amico o un parente a cui chiedere di andare a casa tua per stare vicino ai tuoi familiari, nel caso tu sia stato coinvolto in un incidente serio.

Organizza una piccola unità di crisi personale: informa i tuoi familiari su cosa dovrebbero fare nell'eventualità tu fossi coinvolto in un incidente serio, a chi chiamare per avere informazioni e notizie, cosa si dovrebbero aspettare.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu