La storia - MaydayItalia O.N.L.U.S.

Vai ai contenuti

Menu principale:

La storia

CHI SIAMO
MaydayItalia è nata a partire dalla testimonianza delle esperienze delle altre associazioni che intervengono sulla crisi attraverso il protocollo del CISM (Critical Incident Stress Foundation).
Negli Stati Uniti, il CISM è nato dalle illuminate considerazioni di Jeoffrey Mitchell, Dipartimento dei Vigili del Fuoco, e George Everly, psichiatra, fondatori della International Critical Incident Stress Foundation (ICISF), per rispondere al paradosso a cui si assisteva: professionisti specializzati e motivati più divenivano esperti e quindi preziosi per i loro colleghi e per le organizzazioni che servivano, più si trovavano ad affrontare esperienze personali di malessere (difficoltà a dormire e sintomi fisici, ritiro sociale ed emotivo, incubi e ricordi intrusivi ricorrenti di eventi critici), e la perdita della capacità di funzionare sia dal punto di vista cognitivo (difficoltà di concentrazione, difficoltà nel problem solving, vuoti di memoria, impulsività), che dal punto di vista emotivo (depressione, irascibilità, irrequietezza, senso di vuoto, scarsa tolleranza allo stress), che come professionisti.

Di fatto, il loro patrimonio di competenza tecnica ed esperenziale veniva perso a fronte di un disagio che gli stessi non riuscivano a spiegarsi, ma che era vissuto con tale senso di ineludibilità e inaffrontabilità che l'unica soluzione che spesso trovavano era l'abbandono lavorativo, se non, in numerosi casi, il suicidio.

In Italia MaydayItalia è l'associazione che dal 2011 propone il CISM alle organizzazioni italiane con gli obiettivi di supporto, cura, formazione, cultura, portando i risultati e le evoluzioni del protocollo a partire dall'esperienza americana e tedesca, da cui ha appreso competenza tecnica, visione strategica, lessons learned.

Completamente formata presso la International Critical Incident Stress Foundation, rappresenta una degli ICISF Team del mondo, e ha un istruttore ICISF che coordina gli interventi e si occupa della formazione.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu